La Porte Dogon, galleria d'arte africana, il sito di vendita online di Essentiel Galerie: arte primitiva, arte tribale, arte primitiva

Arte africana > Maschere > Vaca bruto Bidjogo Maschera

Vaca bruto Bidjogo Maschera (N° 25832)

Maschere di animali e decorazioni africane.
Maschera africana chiamata vaca bruto   in creolo, provvista di vere corna, e proveniente dalla Bidjogo , con sede nell'arcipelago di Bissagos composto da una trentina di isole situate al largo della costa della Guinea-Bissau. La maschera viene indossata prima o al termine delle cerimonie di iniziazione, da un giovane iniziato “cabaro”, che si piega e si impenna, trasmettendo l'idea di un giovane animale vigoroso ma ancora indomito , e la necessità di percorrere il processo iniziatico per acquisire disciplina e padronanza. Queste maschere, chiamate vaca bruto in creolo portoghese, erano esposte sulla prua delle barche dei signori della guerra. Furono infatti i marinai portoghesi a introdurre l'animale nell'arcipelago nel XV secolo. Vengono prodotte altre maschere zoomorfe, alcune relative alla fauna acquatica, e statue incarnanti divinità, con volti triangolari, dette iran che hanno funzione apotropaica e vengono poste al coperto nei santuari.  

Venduto 


Pezzo accompagnato dal suo certificato di autenticità

Preventivo spese di spedizione...





ProvenienzaEx-collection française
EtniaBidjogo
PaeseGuinée
Materialiwood, metal, textile
Altezza cm38
Larghezza43 cm
Peso2,55 Kg

Potresti anche essere interessato a questi articoli

Devi essere loggato per accedere alle seguenti opzioni
   Avvisami se un articolo simile viene aggiunto al catalogo.
   Avvisami se il prezzo di questo articolo diminuisce.
Gestisci i miei avvisi


Domande su questo articolo? Contattaci


Ultimi articoli che hai visualizzato:
Arte africana - Vaca bruto Bidjogo Maschera
Arte africana  - 

© 2024 - Digital Consult SPRL

Essentiel Galerie SPRL
73A Rue de Tournai - 7333 Tertre - Belgique
+32 (0)65.529.100
visa Master CardPaypal