La Porte Dogon, galleria d'arte africana, il sito di vendita online di Essentiel Galerie: arte primitiva, arte tribale, arte primitiva

Arte africana > Maschere > Maschera Bambara

Maschera Ciwara Bamana (N° 27856)

Sculture arte africana e Bambara
Questa maschera animale si riferisce all'antilope cavallo Ciwara ("bestia selvaggia della terra") che si dice abbia insegnato all'uomo l'agricoltura. Gli avrebbe offerto anche i primi cereali. Lo stemma era attaccato a un cappello di vimini tramite lacci di rafia. Patina marrone opaca, erosioni, lacune.
Portati sulla sommità del capo, questi stemmi accompagnavano i danzatori durante i rituali del tòn, associazione dedita ai lavori agricoli. Le maschere vagavano per i campi saltando per scacciare i nyama, odori malefici, e per individuare eventuali pericoli, oppure per stanare gli spiriti maligni che potevano allietare l'anima delle piante coltivate così come la forza vitale dei loro semi.
Stabiliti nel Mali centrale e meridionale, i Bambara," Bamana" o "miscredenti ", come li chiamavano i musulmani, appartengono al grande gruppo Mande, con i Soninke e i Malinke. Animisti, credono nell'esistenza di un dio creatore chiamato genericamente Ngala, dotato di 266 attributi sacri.  

Venduto 


Pezzo accompagnato dal suo certificato di autenticità

Preventivo spese di spedizione...





ProvenienzaEx-collection française.
EtniaBambara
Paesemali
Materialiwood
Altezza cm85
Larghezza30 cm
Peso1,30 Kg
Datazione stimatacirca 1960
Socle inclus

Potresti anche essere interessato a questi articoli

Devi essere loggato per accedere alle seguenti opzioni
   Avvisami se un articolo simile viene aggiunto al catalogo.
   Avvisami se il prezzo di questo articolo diminuisce.
Gestisci i miei avvisi


Domande su questo articolo? Contattaci


Ultimi articoli che hai visualizzato:
Arte africana - Maschera Ciwara Bamana
Arte africana  - 

© 2024 - Digital Consult SPRL

Essentiel Galerie SPRL
73A Rue de Tournai - 7333 Tertre - Belgique
+32 (0)65.529.100
visa Master CardPaypal