La Porte Dogon, galleria d'arte africana, il sito di vendita online di Essentiel Galerie: arte primitiva, arte tribale, arte primitiva

Arte africana > Statue > Feticcio Songye

Feticcio Songye (N° 23676) vendita del deposito

Scultura antropomorfa classica di tipo Songye raffigurata con una maschera kifwebe. Patina lucida, crepe da essiccazione.
Nel XVI secolo i Songyes emigrarono dalla regione di Shaba per stabilirsi sulla riva sinistra del Lualaba, nel Katanga e nel Kasai. Molto presente nella loro società, la divinazione permise di scoprire stregoni e di far luce sulle cause delle disgrazie che colpivano gli individui. Le esibizioni mascherate di maschere maschili hanno fornito l'opportunità di effettuare spedizioni punitive e mantenere l'ordine sociale. Le maschere femminili, presumibilmente dotate di facoltà divinatorie, attivavano con le loro danze gli spiriti benevoli. Il feticcio Songye, scultura magica Nkisi, nkishi (pl. mankishi), svolge il ruolo di mediatore tra gli dei e gli uomini. Gli esemplari grandi sono proprietà collettiva di un intero villaggio, le figure più piccole appartengono a un individuo oa una famiglia.  

Guarda il video

Venduto 


Pezzo accompagnato dal suo certificato di autenticità

Preventivo spese di spedizione...





ProvenienzaCollection Damane
EtniaSongye
Paeserdc ex zaire
Materialiwood
Altezza cm26
Larghezza6 cm
Peso0,35 Kg
Datazione stimatamid-xx°

Potresti anche essere interessato a questi articoli

Devi essere loggato per accedere alle seguenti opzioni
   Avvisami se un articolo simile viene aggiunto al catalogo.
   Avvisami se il prezzo di questo articolo diminuisce.
Gestisci i miei avvisi


Domande su questo articolo? Contattaci


Ultimi articoli che hai visualizzato:
Arte africana - Feticcio Songye
Arte africana  - 

© 2024 - Digital Consult SPRL

Essentiel Galerie SPRL
73A Rue de Tournai - 7333 Tertre - Belgique
+32 (0)65.529.100
visa Master CardPaypal